Torta salata green con verdure dell’orto

Torta salata green con verdure dell’orto

torta salata con asparagi piselli e zucchine

Questa torta salata l’ho chiamata green per via dei principali ingredienti che la compongono. Tutte verdure verdi delicate e freschissime, tipiche della stagione primaverile.
Asparagi, piselli, zucchine novelle con i loro fiori. Al tutto ho aggiunto del buon pesto al basilico per dare al piatto ancora più carattere.
Ricetta ideale per un pic nic o per un brunch tra amici.

250 g piselli freschi privati del baccello
250 g punte di asparagi a rondelle
250 g zucchine novelle con relativi fiori
1 scalogno
4 cucchiai di pesto di basilico
100 g di robiola fresca
maggiorana (o timo) q.b.
olio, sale e pepe nero q.b.
2 rotoli di pasta sfoglia
poco latte per spennellare

Sgranate i piselli, fateli sbollentare in acqua bollente per una decina di minuti, quindi passateli rapidamente in acqua fredda e ghiaccio. Tenete da parte.
Mondate e lavate le punte di asparagi, tagliatele a rondelle; fate lo stesso con le zucchine. Pulite delicatamente i fiori di zucca con carta da cucina inumidita, allargate i petali ed eliminate il pistillo.
Passate piselli, zucchine e punte di asparagi separatamente in padella con dello scalogno tritato, olio, sale e, se vi aggrada, un pizzico di pepe nero.
Amalgamate le verdure saltate con il pesto di basilico, la robiola, le foglioline di maggiorana, i fiori di zucca. Aggiustate di sale se necessario. Stendete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia ricoperta di carta forno e farcitela con il composto di verdure e pesto. Ricoprite con la seconda sfoglia (io ho realizzato alcune striscioline intrecciate per rendere la torta più originale), spennellate con poco latte e infornate in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Leave a Reply

Your email address will not be published.